Fruit Logistica 2017: Novità in Fiera a Berlino

Fruit Logistica 2017: Novità in Fiera a Berlino

GreenTOP, il gestionale di Point Office Company realizzato e progettato per il mondo agricolo, si presenta al prossimo appuntamento di Fruitlogistica con importanti novità per l’Agricolture Innovation di cooperative e aziende agricole.

La tecnologia più avanzata al servizio dell’imprenditore agricolo grazie alle numerose novità in campo gestionale con ottimizzazione dei supporti tecnologici.

16473789_989126437854151_7201881873850018909_n

Un altro passo avanti per il gruppo Point Office Company che con il marchio GreenTOP, per l’appuntamento berlinese, ha puntato su novità funzionali quali:

  • la nuova versione del software GT APP, per smartphone e tablet, ottimizzata per il controllo di gestione delle attività colturali, permette la rilevazione delle attività di campo e l’analisi dei costi per ottenere un puntuale ed efficace controllo di gestione;
  • la nuova gestione ed individuazione grafica degli appezzamenti con metodo GIS. Uno strumento molto utile per le aziende agricole, dal disegno delle aree alla gestione completa delle lavorazioni. Un sistema che consente di tracciare tutte le attività su di un appezzamento, dalla fase di progettazione dell’impianto fino alla sua gestione ordinaria, gestendo costi, lavorazioni, ore del personale e in grado di interfacciarsi con:
    • cantina onLine. Un processo innovativo e completo in grado di seguire ogni passo della filiera vitivinicola ottimizzando il risultato finale;
    • centraline meteo per avere sempre un aggiornamento in tempo reale in grado di aiutare l’ottimizzazione del sistema;
    • telemetria trattori e mezzi agricoli per una verifica migliore e un maggior controllo delle operazioni svolte sul singolo appezzamento da uomini e macchine.

GreenTOP, sempre più novità, sempre più tecnologia per l’Agricolture Innovation.

Vi aspettiamo presso lo Stand GreenTOP di FruitLogistica 2016: Hall 4.2, Stand A – 09 – Berlino, Germania

fruit-logitica-2017-big

 

 

About the Author
Francesco Cucchiaro

Leave a Reply